Facciamo il punto della situazione di più libri più liberi

Anche quest’anno a Roma si è tenuta la fiera della piccola e media editoria, Più libri più liberi, presso la nuvola di Fuksas.
Molte persone paragonano questa fiera al Salone del libro di Torino due eventi completamente diversi, da una parte abbiamo i piccoli e medi editori e dall’altra sia la piccola sia la media e la grande editoria.
Infatti Il Salone di Torino è organizzato in maniera differente, in uno spazio molto più ampio.

Io sono stata presente, insieme a mia madre, venerdì (7/12), sabato (8/12) e domenica (9/12), devo ammettere che c’è stata una grande affluenza di gente.

Durante la fiera ho avuto la possibilità, finalmente, di conoscere il team di Leggere:Tutti presente allo stand dell’Agra editore e inoltre non è mancata l’occasione di fare shopping, in particolare ho voluto comprare il Narratè, di cui ne ho parlato sulle storie Instagram e ve ne parlerò presto più nello specifico con un articolo.
Ovviamente ho acquistato anche libri tra cui ‘Una cosa piccola che sta per esplodere’ di Paolo Cognetti, ma l’acquisto più importante è stato il dizionario 2018 della Treccani.

Anche questa fiera letteraria si è conclusa ed è stata per me ricca di novità e mi ha permesso di far conoscere la mia attività ad una cerchia più ampia di persone.

Sostieni il blog e i giveaway

btn_donateCC_LG


Seguimi su

insta.png

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...