Mi vivi dentro – Alessandro Milan

Scheda libro:

Titolo: Mi vivi dentro
Autore: Alessandro Milan
Editore: Dea planeta
Data di uscita: 27/02/2018
Numero di pagine: 240
Prezzo cartaceo: 14.99
ISBN: 9788851157395

Recensione

9788851157395_d630e712eb5c50090d56b2854bfa2266.jpgUna storia vera, intensa e commovente ci racconta Alessandro Milan autore di “Mi vivi dentro”.
Alessandro, proprio lui, oltre che essere l’autore è anche il protagonista che affronta in prima persona un grande dolore: la perdita della moglie, Francesca.
Alessandro, attraverso un percorso di accettazione del ciclo della vita umana, si troverà a considerare la morte non come negatività ma come interruzione dal dolore, parlandone senza pietismi ma nella maniera giusta.
Un libro che alterna lacrime a grandi sorrisi perché la coppia Alessandro e Francesca è bizzarra, una di quelle storie d’amore dove nessuno dei due è perfetto eppure con le proprie imperfezioni si completano a vicenda e trasformano la debolezza in forza e ai loro due figli, Angelica e Mattia, insegnano proprio questo.
La copertina, con una farfalla, ha un senso profondo che viene spiegato nel corso del libro.
Mi vivi dentro è una storia profonda che provoca dolore e induce il lettore a domandarsi il perché delle vite spezzate da malattie terribili.

Tengo in mano il futuro dei miei figli, e cascasse il mondo devo preservarli, se necessario avvolgerli come si fa con un pettirosso caduto dal nido. Questo, spesso, mi fa sentire sulle spalle e nello stomaco un peso enorme. D’altra parte, quei due pettirossi sono anche le mie ali, sono la vera e unica ragione per sorridere al futuro.

Sinossi

Una storia piena di speranza, di amore, di attaccamento alla vita. Un inno alla resilienza. Tutto comincia alle sei di mattina, in radio, dove due giornalisti assonnati si danno il turno. Lui sta cercando di svegliarsi con un caffè, lei sta correndo a casa dopo aver lavorato tutta la notte. E succede che nella fretta i due scambiano per errore i loro cellulari. Si rivedono qualche ora più tardi e da un dialogo quasi surreale nasce un invito al cinema, poi a una mostra, un aperitivo, una gita in montagna. Francesca è bassina, impertinente, ha i capelli biondi arruffati e due occhioni blu che illuminano il mondo. È una forza della natura, sempre in movimento, sempre allegra: per questo la chiamano Wondy, da Wonder Woman. Alessandro è scherzoso e un po’ goffo, si lascia travolgere da Francesca e dall’amore che presto li lega. Con lei, giorno dopo giorno impara a vivere pienamente ogni emozione, a non arretrare di fronte alle difficoltà. E così, insieme, con una forza di volontà che somiglia a un superpotere, si troveranno a combattere la più terribile delle battaglie, quella che non si può vincere. Ma anche dopo la morte sono tante le cose che restano: due figli, un gatto, un bonsai, tanti amici e, soprattutto, una straordinaria capacità di assorbire gli urti senza rompersi mai. Anzi, guardando sempre avanti, col sorriso sulle labbra.
Non è una favola, quella di Alessandro e di Wondy. È però una storia piena di speranza, di amore, di attaccamento alla vita; un inno alla resilienza, quella da esercitare quotidianamente. Perché le storie più belle non hanno il lieto fine: semplicemente non finiscono.

Considerazioni personali

Una lettura semplice ma al tempo stesso complicata per il tema che ci offre l’autore. In alcune parti ho provato tanto dolore mentre in altre risate a crepapelle, questo stile che alterna due emozioni completamente diverse è una qualità che possiedono pochi autori.
Consiglio vivamente questa lettura perché secondo me presenta una prospettiva diversa del dolore e soprattutto di quello maschile talvolta poco considerato.

voto_.jpg

Acquista il libro

1280px-amazon_logo_plain.svg


Sostieni il blog e i giveaway

kofi


Seguimi su

insta.png

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...